Egr. Architetto
Claudio Procaccini
C/o Soprintendenza Beni Artistici e Storici
Palazzo Reale N A P O L I

In allegato troverà la tessera di Socio Onorario della nostra Associazione, che abbiamo voluto assegnarLe per la Sua disponibilità a prendere a cuore le ragioni della salvaguardia dell’arte e dei beni architettonici di Gramasseria Quarantolagnano.

Siamo anche con questa nota a segnalarLe un altro bene architettonico presente sul nostro territorio che minac
cia di scomparire se non tutelato da codesta Soprintendenza. Si tratta di un portale di accesso all’antica masseria Quarantola, l’ultimo rimasto nella zona. In stile neoclassico, risale probabilmente alla fine del settecento, ed i motivi architettonici del portale sono ripresi sulla facciata della masseria che si intravede sullo sfondo. Quest’ultima è stata recentemente smembrata come proprietà, ed oggetto di una parziale ristrutturazione. In questo complesso di vede chiaramente una torre di stile spagnoleggiante, appartenuta alla famiglia napoletana Cardone, che ha dato i natali ad un importante giurista. Il portale di accesso presenta un vistoso buco che andrebbe velocemente riparato, per evitare che comprometta la struttura. Al più presto Le faremo avere una mappa catastale della zona ed i nomi dei comproprietari. Anche la vicina Scuola Media Fucini, ha sollecitato lo scorso anno al Comune di Gragnano un intervento, ma non sappiamo se è arrivato alla Sua attenzione.

La ringraziamo ancora una volta per quello che fa e che potrà fare anche in questa circostanza. Le inviamo i nostri migliori saluti

Gragnano, 15 Novembre 2005

Il Presidente
Giuseppe Di Massa